Osservatorio di genere


Errore
  • Error translating Menus - missing currentLangMenuItems or activeMenu
ABORTO, ALL'ONU LE ONG EUROPEE FIRMANO UN DOCUMENTO CONTRO LA MORATORIA DI FERRARA Stampa E-mail
Una mozione di condanna alla moratoria internazionale sull'aborto di Giuliano Ferrara. E' quella che è stata firmata ieri pomeriggio al Palazzo di Vetro dell'Onu dalle principali ong europee che lottano per i diritti delle donne. A presentarla è stata Arcidonna nel corso della 52esima sessione della Csw, la Commissione sullo status delle donne delle Nazioni Unite, che si sta svolgendo in questi giorni a New York.

La mozione, che sarà discussa nei prossimi giorni con tutte la associazioni della Csw, è stata accolta con grande interesse. Ventidue ong europee, tra Germania, Francia, Olanda, Gran Bretagna, Italia e organizzazioni transnazionali, hanno già firmato il documento e hanno preso l'impegno di promuoverlo presso le altre associazioni femminili del proprio paese d'origine. Tra questa c'è anche la Cgil.

«Si tratta di un grande successo politico - dice Valeria Ajovalasit, presidente di Arcidonna - Se Giuliano Ferrara sta cercando di promuovere la sua battaglia a livello internazionale, questa è la risposta delle ong femminili dell'Onu. L'interruzione volontaria di gravidanza è una conquista su cui non si può tornare indietro. I diritti e le libertà delle donne non si toccano».
 
Torna su