Osservatorio di genere


Errore
  • Error translating Menus - missing currentLangMenuItems or activeMenu
Legge elettorale, Arcidonna: "no al Tatarellum" Stampa E-mail
Meglio andare al referendum

Palermo, 22 aprile 2005 - Legge elettorale, Arcidonna dice no al Tatarellum. Valeria Ajovalasit, presidente nazionale dell’associazione, interviene sul tentativo di vanificare le norme di parità introdotte dalla legge elettorale varata da pochi mesi in Sicilia con un emendamento trasversale all’Ars. “Meglio andare al referendum”.
“Non consentiremo giochi perversi né in aula, né fuori. Non ci piacciono questi improvvisi e strani trasversalismi da Cuffaro ai promotori del referendum che agitano l’Ars.
Il ritorno al Tatarellum sarebbe un gravissimo passo indietro e un danno irreversibile per quel riequilibrio della rappresentanza sancito, tra l’altro, dallo Statuto siciliano e confermato dalle sentenze dei Tribunali Amministrativi di Palermo e Catania.
Le donne e tutti quei movimenti che si sono battuti per l’ingresso, anche in Sicilia, di norme antidiscriminatorie – conclude la Ajovalasit – sono pronti ad una battaglia politica senza precedenti”.

 
Torna su