Osservatorio di genere


Errore
  • Error translating Menus - missing currentLangMenuItems or activeMenu
AJOVALASIT: "GOVERNO REGIONALE APPROVI LEGGE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE" Stampa E-mail
"Dalla cronaca siciliana, purtroppo, continuano ad emergere con preoccupante periodicita' episodi di violenze e maltrattamenti contro le donne. L'ultimo e' venuto alla luce oggi, ad Altofonte, e ancora una volta il luogo delle violenze e' la famiglia. Mi chiedo quanto tempo dovra' passare prima che il governo regionale metta a punto una legge per arrestare questo preoccupante fenomeno, che le statistiche danno in costante aumento. Cuffaro e la sua giunta dovrebbero prendere ad esempio la Toscana, che ha da tempo approvato una normativa regionale contro la violenza sessuale e fisica sulle donne". Lo ha detto Valeria Ajovalasit, presidente nazionale di Arcidonna, a seguito del caso di cronaca, emerso oggi ad Altofonte, con protagonista una donna vittima di maltrattamenti.
"Occorrono - ha continuato Ajovalasit - misure efficaci volte a prevenire il fenomeno, attraverso campagne di formazione e informazione all'interno delle scuole, visto che la problematica e' anche culturale. Chi si prodiga tanto in politiche per la famiglia, tra l'altro con esiti modesti se non insufficienti, non puo' far finta di non vedere che e' proprio all'interno delle mura domestiche che avvengono la maggior parte delle violenze. Se si vuol difendere la famiglia, allora, bisogna prima di tutto difendere le donne".
 
Torna su