Osservatorio di genere


Errore
  • Error translating Menus - missing currentLangMenuItems or activeMenu
Arciddonna aderisce alla manifestazione del 15 dicembre a Catania Stampa E-mail
No agli inceneritori, si ad un nuovo piano regionale di gestione dei rifiuti. Gabriella Filippazzo di Arcidonna interviene al dibattito promosso dai Comitati civici della Valle del Simeto. Il 15 alla manifestazione di Catania.

«La Regione deve adottare al più presto un nuovo piano di gestione dei rifiuti. Quello attuale prevede ancora la costruzione di quattro megainceneritori, che, come è ormai accertato, costituiscono un pericolo per l’ambiente e la salute dei cittadini. Per questo, noi di Arcidonna abbiamo deciso di aderire alla manifestazione regionale del 15 dicembre a Catania». Lo dice Gabriella Filippazzo, membro del direttivo di Arcidonna e medico dell’Isde (associazione internazionale dei medici per l'ambiente), in vista della manifestazione contro il piano di gestione dei rifiuti della Regione Sicilia.
«Troppi siciliani – aggiunge la Filippazzo - e in particolare quelli di Augusta, Priolo e Gela hanno già pagato il loro tributo all'inquinamento ambientale a causa dell’industrializzazione selvaggia. In nome dell'occupazione, si è dovuto assistere a malformazioni nei neonati e all'aumento delle malattie tumorali. Dire no agli inceneritori significa fermare un’ulteriore tragedia, ambientale e umana».
A Paternò, Arcidonna parteciperà inoltre al dibattito promosso dai Comitati civici della Valle del Simeto.

Comitati civici della Valle del Simeto

VENERDI' 14 DICEMBRE 2007

Convegno regionale
Esperienze a confronto per un nuovo piano dei rifiuti in Sicilia
Aula Magna Liceo Psico-pedagocico (ex Magistrale)
Paternò (CT)
PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Presiede : Francesco Battiato Segr. Gen. CGIL Catania

ore 9,30: Saluti
Graziella Ligresti Comitati civici della Valle del Simeto

ore 9,45: Relazioni
Vittorio di Geronimo Pres. Kalat Ambiente “L’esperienza di Kalat Ambiente in provincia di Catania
Marino Ruzzenenti Storico dell’ambiente “Il mito del termovalorizzatore di Brescia”
Paolo Contò Dir. Consorzo Priula “L’esperienza del Consorzio Priula nel Trevigiano”
Richard V. Anthony Cons. P.A. “La gestione integrata dei rifiuti in California, U.S.A.”

ore 12,30: Dibattito

ore 13,00: Conclusioni –
Claudio Falasca, Resp. Dipartimento Territorio e Ambiente, CGIL nazionale
buffet a base di prodotti biologici e tipici della Valle del Simeto

ore 15,00:
Tavola rotonda “Un nuovo piano dei rifiuti in Sicilia”

modera Enza Albini CGIL SICILIA

Insieme ai relatori, partecipano:

Gabriella Filippazzo – ISDE Sicilia, Arcidonna
Luigi Solarino – Decontaminazione Sicilia
Leandro Iannì – Italia Nostra Sicilia
Angelo Palmieri – WWF Sicilia
Mimmo Fontana – Legambiente Sicilia

ore 17,30: Dibattito

 

 

 

 
Torna su