Osservatorio di genere


Errore
  • Error translating Menus - missing currentLangMenuItems or activeMenu
Premio Maritaggio: a Torre del Greco aria da Tardo Medioevo. Coppie italiane è un’occasione da non perdere!!! Stampa E-mail

Il Sindaco di Torre del Greco (NA), Ciro Borriello (PDL) ha bandito il “Premio Maritaggio 2010”. L’idea è quella di aiutare le coppie bisognose che vogliono sposarsi ma…con il benestare della Chiesa.
Requisiti richiesti:
1.     
qualifica di “fanciulle bisognose prossime a contrarre matrimonio” con residenza a Torre del Greco “da almeno un  anno” e un’età “non superiore ai 30 anni”
2.     
possesso del certificato di buona condotta morale e civile dello sposo e della sposa rilasciata dalla chiesa
3.     
scambio di promessa di matrimonio rilasciata dalla chiesa
4.     
atto notorio della sposa
5.     
certificato di disoccupazione di tutti i componenti familiari.

Questo bando – dichiara Valeria Ajovalasit, Presidente nazionale Arcidonna - appare anacronistico e soprattutto discriminatorio in quanto lede la libertà di scelta delle coppie. È  vergognoso che nel 2010 un sindaco possa immaginare di risolvere i problemi delle fasce più povere della popolazione con un premio di questo tipo. È il segno  – continua la Presidente – della decadenza culturale di questo paese e di una totale assenza di politiche serie ed efficaci di welfare. Peraltro, questo premio è in palese contrasto con l’art. 3 della nostra Costituzione che recita: “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”.
 
Torna su