Errore
SILENZI ECCELLENTI Stampa
Emilia Midrio Bonsignore
SILENZI ECCELLENTI
Il caso Bonsignore. Una battaglia per la giustizia
pp. 125 Euro 13,95
Un delitto politico-mafioso, ma atipico e inquietante: muore un tranquillo dirigente della Regione siciliana, molto rigoroso nel suo lavoro, che da mesi denunciava irregolarità nella pubblica amministrazione. Dopo l'omicidio, la moglie dà battaglia su tutti i fronti per avere giustizia: da semplice donna borghese, diventa cittadina cosciente del suo diritto e decisa a perseguirlo e mette a soqquadro tutti i "Palazzi". In questo libro-verità il suo carteggio con autorità dello Stato, politici, funzionari, magistrati e la testimonianza in prima persona della lotta contro il muro di gomma che le loro elusive risposte quasi sempre le oppongono. Sullo sfondo, la tangentopoli siciliana e una nuova Sicilia che comincia a svegliarsi.
alt